Cassano Magnago

Chi siamo

Come cita l'articolo 2 del nostro statuto l'AVIS (Associazione Nazionale Volontari Italiani di Sangue) "è un'associazione di volontariato, apartitica, aconfessionale, non lucrativa, che non ammette discriminazioni di sesso, razza, lingua, nazionalità, religione, ideologia politica"; essa è formata "da coloro che donano volontariamente, gratuitamente, periodicamente e anonimamente il proprio sangue e dalle Associazioni Comunali, Provinciali, Regionali – e/o equiparate – di appartenenza" (art1).

L'AVIS nasce nel maggio 1927 a Milano, fondata dal Dott. Vittorio Formentano e viene riconosciuta ufficialmente dallo Stato Italiano nel 1950; l'Associazione è oggi a tutti gli effetti un ente che collabora con il Servizio Sanitario Nazionale in favore della collettività. AVIS è presente su tutto il territorio nazionale con più di un milione di donatori e 3000 sedi comunali tra cui quella di Cassano Magnago; la nostra sede, fondata nel 1965, conta attualmente 339 iscritti con una media di circa 700 donazioni annuali. A causa dell'assenza di un centro trasfusionale sul territorio cassanese, l'attività di donazione avviene presso la sede AVIS di Gallarate con cui collaboriamo a stretto contatto.

Il Consiglio Direttivo in carica è così composto:

  • Presidente: Luca Basile
  • Vice Presidente: Marco Garbin
  • Vice Presidente Vicario: Elena Mapelli
  • Tesoriere: Massimo Cavallin
  • Segretario: Vanessa Squizzato
  • Consiglieri:
    • Maurizio Bani
    • Matteo Barra
    • Andrea Ceriani
    • Mara Mantiero
    • Rosaria Speranza
    • Marco Verzotto

Il Collegio dei Sindaci e Revisori dei conti in carica è così composto:

  • Presidente: Fabio Gabrielli
  • Sindaci:
    • Giuliano Girardi
    • Guglielmo Mapelli